Cos’è il carbone attivo

carbon activado

Iniziamo dall’inizio. Cos’è il carbone attivo? Perché il carbone è usato per filtrare l’acqua? Quali sono le proprietà che lo rendono così speciale? Risponderemo a tutte queste domande.

Il carbone attivo è un composto vegetale in grado di assorbire composti chimici, gassosi, metallici, organici, ecc. che disintossica in modo molto efficace.
Il suo uso più antico è registrato nel 1550 anni prima di Cristo. La sua capacità di assorbire tutti questi elementi si basa sulla propria struttura microscopica e su come si forma la superficie di detto carbone attivo. Il carbone attivo è un composto altamente poroso, con molti fori, crepe e angoli e fessure, ma se ingrandiamo ulteriormente vedremo che la superficie è piuttosto piena di micropori delle dimensioni di nanometri. Questi pori sono responsabili di questa altissima capacità di assorbimento.

Il carbone attivo non è utilizzato solo per il filtraggio dell’acqua, ma anche per la disinfezione e l’igiene. Può essere assunto in capsule o in polvere per trattamenti terapeutici. La dose raccomandata è di 1 cucchiaio di carbone attivo in polvere in 1 bicchiere d’acqua, o 4 capsule a metà mattina e a metà pomeriggio.

Come si attiva il carbone

Il carbone si attiva a partire da diversi processi, classicamente termici o chimici. I processi termici consistono nel provocare una ossidazione parziale del carbone, per far si che si formino le porosità, evitando però che passi nello stato gassoso e si perda più carbone del necessario. Questo avviene a temperature tra i 600 e i 1100 °C.

L’attivazione del carbone è semplicemente il processo attraverso il quale il materiale aumenta la sua capacità di assorbimento (aumenta tra 12 e 20 volte la sua superficie e quindi il suo potere di assorbimento).

Il carbone attivo dei nostri filtri

Tutti i nostri filtri hanno una cartuccia a carbone attivo per aumentare la qualità dell’acqua.
Il suo uso non è essenziale, poiché l’acqua del rubinetto in molte città è adatta al consumo, ma è altamente raccomandato il suo uso abituale per sfruttare al meglio i benefici di questo minerale organico ed evitare possibili tossine che sono evaporate insieme all’acqua.. Suggeriamo si cambiare il filtro ogni 3 mesi. Scopri come funziona il nostro. 

Usi del carbone attivo

carbon activadoPer le sue propietà assorbenti e purificanti il carbone attivo ha una innumerevole quantità di usi. Qui evidenziamo alcuni dei più comuni in cui viene utilizzato questo meraviglioso alleato per la salute:
1. ANTIDOTO NATURALE

2. PURIFICA ACQUA ED ARIA

3. RIDUCE GAS E GONFIORE ALLO STOMACO

4. DISINTOSSICAZIONE

5. SBIANCANTE DENTALE

6. PULISCE E SCHIARISCE LA PELLE

7. EVITA L’INVECCHIAMENTO

Convidi: