AllCartridges_GreenBackground

Perché devo cambiare la cartuccia ogni tre mesi?

Perché la qualità dell’acqua e l’efficienza del filtro possono essere garantite solo per una capacità di utilizzo equivalente a tre mesi. I nostri parametri di qualità per il filtraggio di sostanze e contaminanti sono superiori al 95% nella maggior parte dei casi (in base al tipo di contaminante, l’efficienza di filtraggio può anche essere più alta: ad esempio, per il cloro è del 99%). Dopo tre mesi di utilizzo, il filtraggio di contaminanti come pesticidi ed erbicidi, COV e microplastiche non soddisfa i nostri parametri di qualità.

Se usi la cartuccia per più di tre mesi, l’efficienza di filtraggio scenderà sotto gli standard minimi. Oltre a quanto detto per l’assorbimento e l’efficienza, tieni anche presente che il carbonio è un materiale organico e costituisce un terreno fertile per la proliferazione di microrganismi, favorendo la moltiplicazione dei batteri nel tempo. I batteri si accumulano dietro il filtro e contaminano l’acqua nell’impianto idraulico. Questo è normale per tutti i filtri a carbone attivo, a prescindere che tu viva da solo o con molte persone oppure che il filtro rimanga inutilizzato a lungo.

Ecco un suggerimento se non usi il filtro per un paio di giorni: fai scorrere l’acqua per 30 secondi prima di consumarla per evitare l’assunzione di batteri.

Capacità effettiva dei filtri:

Le nostre cartucce sono molto efficaci nell’assorbire le sostanze, i contaminanti e le particelle più piccole (1-2 micron) per tre mesi in un nucleo familiare di massimo sei persone. In tre mesi, le cartucce possono filtrare fino a 1200 litri di acqua, equivalenti a 400 litri al mese o circa 13 litri al giorno. Questa quantità giornaliera di acqua ti permette tranquillamente di usare l’acqua del rubinetto filtrata non solo per il consumo diretto, ma anche per cucinare, preparare bevande calde, per i tuoi animali domestici e per innaffiare le piante.

Per quanto riguarda la durata standard di tre mesi, è importante capire che la qualità di filtraggio dell’acqua è direttamente proporzionale a due fattori: 

  1. la qualità dell’acqua del rubinetto filtrata; 
  2. la quantità d’acqua filtrata.

Questo significa che, se l’acqua è molto contaminata o il tuo nucleo familiare è composto da più di sei persone, consigliamo di sostituire la cartuccia ogni due mesi

Dopo tre mesi, la capacità di adsorbimento diminuisce e si ha una proliferazione di batteri

Tre mesi dopo il primo utilizzo del filtro, la proliferazione di batteri aumenta, il blocco di carbone si satura di contaminanti e il filtro perde la sua capacità di adsorbimento. Dunque, dal punto di vista microbiologico e dell’efficienza di filtraggio, la qualità e la sicurezza dell’acqua filtrata non possono più essere garantite

La funzione principale di un filtro è prevenire che la ruggine e altre sostanze entrino a contatto con l’acqua. Tutti i contaminanti trattenuti dal filtro non circolano e intasano progressivamente il filtro. Dopo un periodo prolungato (più di tre mesi), finirai per bere tutti i contaminanti che il filtro è riuscito a trattenere.

Il blocco di carbone integrato nei filtri è un materiale organico che costituisce un terreno fertile per la proliferazione di microrganismi, favorendo la moltiplicazione dei batteri nel tempo. Il materiale organico, la temperatura ambiente e l’umidità sono condizioni perfette per la proliferazione di comuni batteri come E. Coli, stafilococchi e salmonella. I batteri si accumulano dietro il filtro e contaminano l’acqua nell’impianto idraulico. Questo è normale per tutti i filtri a carbone attivo, a prescindere che tu viva da solo o con molte persone oppure che il filtro rimanga inutilizzato a lungo.

Come si ottiene una qualità di filtraggio costante?

Sottoponendo il filtro a una corretta manutenzione e sostituendo la cartuccia almeno ogni tre mesi, il sapore dell’acqua rimane costante e sarai sempre soddisfatto della purezza e della qualità dell’acqua filtrata. Inoltre, impara a fidarti delle tue papille gustative. Ad esempio, se l’acqua non ha un buon sapore dopo due mesi e mezzo, cambia la cartuccia! Non superare mai i tre mesi di capacità massima.
Infine, un suggerimento se non usi il filtro per un paio di giorni: fai scorrere l’acqua per 30 secondi prima di consumarla per evitare l’assunzione di batteri.

Ascolta questo post

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *